La tua guida turistica in Valle d’Aosta

Vieni a conoscere la Valle d’Aosta insieme a noi! Una guida turistica ti accompagnerà nella visita dei principali siti culturali, quali Aosta Romana e Medievale (teatro romano, criptoportico, arco d’Augusto, porta Praetoria, cattedrale e complesso monumentale di Sant’Orso con il suo chiostro), le tracce della via delle Gallie, il ponte-acquedotto di Pondel, i castelli (castello di Fénis, castello di Issogne, castello di Sarre, castel Savoia, castello Gamba e molti altri) ed il Forte di Bard con il suo borgo ed i suoi musei.

Con noi potrai visitare i luoghi meno noti della Valle d’Aosta ma di grande fascino come i villaggi alpini e  gli ecomusei entrando così in contatto con le tradizioni (Fiera di Sant’Orso, Batailles de Reines- Battaglie delle Regine, i carnevali,le sagre) e l’enogastronomia con i suoi prodotti DOP (lardo di Arnad, Fontina, Jambon de Bosses e Fromadzo) da abbinare ai numerosi vini DOC.

Per le scuole siamo un riferimento per l’organizzazione di una gita scolastica in Valle d’Aosta, organizziamo laboratori ditattici a tema che permettono di conoscere in maniera diretta non soltanto il patrimonio storico-artistico, ma anche le tradizioni, la cultura e le peculiarità meno note della Valle d’Aosta.

Contattaci per organizzare la tua vacanza su misura, decideremo insieme cosa visitare in Valle d’Aosta!

Proposte in evidenza

Una Valle d’Aosta da scoprire

DegustAosta: cultura e sapori nel centro di Aosta

Il percorso inizia in un luogo poco conosciuto dai turisti, ma ricco di storia e di fascino: "La Crotta de Tanteun e Marietta", la prima e unica cantina valdostana a vinificare nel centro della città. L'azienda, inserita in una corte del settecento, si sviluppa all'interno di un locale dove è possibile ammirare uno dei più importanti mulini di Aosta, il mulino della Ressaz, che rende gli spazi adibiti alla lavorazione dell'uva ancor più attrattivi.

Dettagli Visita

Skyway Monte Bianco: l’ottava meraviglia del mondo

Con le nuove Funivie Monte Bianco, la salita da Courmayeur (Pontal d'Entrèves, 1.300 m) a Punta Helbronner (3.466 m) è un’emozione unica! All’interno di cabine che ruotano su sé stesse, per permettere ai passeggeri una vista a 360 gradi, si svolge la salita che copre circa 2.200 metri di dislivello. Due tronchi di funivia collegano le stazioni di Pontal d’Entrèves, Pavillon du Mont Fréty e Punta Helbronner.

Dettagli Visita

Donnas tra romanità e medioevo a lume di candela. Tutti i sabati

Un percorso che vi farà emozionare alla scoperta dei 2000 anni di storia che racchiude il borgo di Donnas. L'itinerario vi permetterà di scoprire gli angoli del borgo medievale e i suoi scorci più particolari a lume di lanterna. Il percorso ha inizio lungo lo spettacolare tratto della Via delle Gallie. Dopo aver superato la pittoresca chiesetta di Sant’Orso, si raggiunge l’incantevole borgo.

Dettagli Visita

Ponte-acquedotto di Pont d’Ael

Nel villaggio di Pont d’Ael, nel comune di Aymavilles si trova un ponte-acquedotto di epoca romana che attraversa il torrente Grand-Eyvia: è alto circa 56 metri e lungo più di 50. Il ponte presenta due livelli: uno superiore che permetteva il passaggio dell'acqua, pavimentato in grosse lastre litiche squadrate (lo specus) e un tempo impermeabilizzato da malta idraulica ed uno inferiore, largo circa un metro, aerato ed illuminato, che consentiva l'attraversamento di uomini e animali.

Dettagli Visita

Perché scegliere noi

 

Siamo a  disposizione per progettare itinerari per singoli, gruppi organizzati e scolaresche di ogni ordine e grado adatti alle esigenze dei visitatori

Realizziamo percorsi specifici per persone con disabilità motorie e visive e itinerari a tema alla scoperta dei luoghi meno conosciuti ma di grande fascino

Siamo in grado di prenotare gli ingressi ai castelli della Valle d’Aosta, evitando code e lunghe attese presso le biglietterie dei castelli valdostani

Partners