Per prenotazioni: info@guideturistiche.vda.it
  • fr

Area megalitica di Saint-Martin de Corléans

Visite guidate Valle d'Aosta

Vivi con una guida turistica l’esperienza di un viaggio nel tempo che inizia nel 4000 a.C. alla scoperta dell’area megalitica di Saint-Martin-de Corléans, sito pluristratificato situato nella periferia occidentale di Aosta annoverato tra i più interessanti siti archeologici in Europa.
La visita del Museo e del sito archeologico permette di ammirare importanti testimonianze appartenenti a quasi cinque millenni di storia.

Per le scuole sono stati ideati dei laboratori didattici per rendere, mediante il gioco, ancora più divertente e completa l’esperienza.

Sito archeologico della Valle d'Aosta

L’area archeologica di Saint-Martin-de-Corléans, riportata alla luce nel 1969 e oggetto di importanti campagne di scavo che si sono protratte fino ad oggi, mostra un’evoluzione continua al suo interno, partendo dalla fine del Neolitico, attraversando le età del Rame, Bronzo, Ferro e Romana fino a giungere al Medioevo e all’età Moderna.

La visita guidata permette di affrontare le varie fasi che si sono succedute al suo interno: dalla prima attività umana sul sito, l’aratura sacra, non connessa ad attività agricole, ma legata probabilmente ad azioni rituali; ai pozzi, collegati a culti agricoli praticati per la produzione di cereali; fino a giungere all’allineamento di pali lignei per poi passare all’ innalzamento delle stele antropomorfe, dalle quali è possibile riconoscere la figura umana, probabilmente rappresentazioni di personaggi divinizzati riuniti in un meraviglioso santuario a cielo aperto.

Nella sua ultima fase, il sito da pantheon si trasforma in area funeraria, portando alla costruzione di grandi monumenti funebri, tra i quali emerge un dolmen su piattaforma triangolare.

Museo e percorso espositivo

Una discesa temporale dall’epoca attuale alla preistoria: così inizia il percorso espositivo dell’area megalitica di Saint-Martin-de-Corléans, permettendo al visitatore di raggiungere il livello del sito, situato a 6 metri al di sotto del livello stradale, dove lo sguardo viene catturato dal complesso monumentale, i cui colori variano gradatamente, di modo da cogliere le sue sfumature nelle diverse ore del giorno.

Affacciandosi al sito archeologico, la visita guidata instaura un continuo dialogo tra il museo ed il sito, rivivendo le sue fasi più significative, alla scoperta delle tradizioni e della cultura dei primi abitanti della Valle d’Aosta.

Le foto sono state effettuate su concessione della regione autonoma Valle d’Aosta

 

Altre curiosità sul passato di Aosta

La Valle d’Aosta nella Preistoria

16/07/2019, pubblicato in Storia

La Valle d’Aosta offre al visitatore diversi itinerari storici, che permettono di scoprire un passato anche molto lontano. Per questo motivo oggi vi vogliamo parlare del tempo in cui i territori valdostani furono abitati dai nostri antenati.

Cosa vedere ad Aosta in un giorno

26/090/2019, pubblicato in Storia

Cosa vedere ad Aosta in un giorno? Eccoci pronti per una passeggiata alla ricerca delle tracce romane che permette di rivivere il glorioso passato della città di Aosta. Un buon motivo per visitare Aosta città? Ecco la lista di tutti i monumenti ad Aosta risalenti all’età romana e preistorica.

Prenota la tua visita guidata

  • Opinione dei nostri clienti - 65 Voti

Prenota la visita guidata al sito archeologico compilando il form sottostante











 

Guide Turistiche Valle d'Aosta di Stefania Soudaz
P.IVA: 01204690075 / C.F: SDZSFN85B45E379G



Privacy Policy
Codice Fattura Elettronica: KRRH6B9