VISITA IL FORTE DI BARD

Il Forte di Bard (chiamato anche castello di Bard) è un complesso fortificato riedificato nel XIX secolo da Casa Savoia. Rimasta quasi del tutto intatto dal momento della sua costruzione, la fortezza di Bard è stata internamente restaurata e riaperta ai visitatori nel gennaio del 2006. La fortezza è composta da tre principali corpi, disposti su livelli diversi da i 400 e i 467 metri.

Nel periodo estivo è possibile visitare il Forte di Bard in Valle d’Aosta tutti i giorni, dalle 9.30 alle 19.30.

Una guida turistica ti accompagnerà nella visita guidata del Forte di Bard! Scoprirai i luoghi di maggior fascino, come il borgo di Bard, l’imponente fortezza di Bard all’interno della quale è possibile visitare il Museo delle Alpi, le Prigioni del Forte per scoprire la storia del castello di Bard, il Museo il Ferdinando, il museo delle Fortificazioni e delle Frontiere, il percorso Le Alpi dei Ragazzi e le Mostre temporanee.

Per le scuole sono stati ideati dei percorsi di visita ideali per le gite scolastiche. Proponiamo inoltre visite guidate abbinate a degustazioni di prodotti tipici della Valle d’Aosta.

Scopri le nostre proposte di visita guidata alla scoperta del borgo e del Forte di Bard

Leggi l’articolo sul nostro blog dedicato al Forte di Bard e alle meraviglie che si celano nei suoi dintorni


Forte di Bard

Il piccolo comune di Bard vanta una lunga storia: lo stretto passaggio tra la Dora Baltea e lo strapiombo roccioso lo ha imposto fin dall'antichità come luogo di passaggio obbligatorio fino alla costruzione delle strada statale nel XIX secolo. Questo luogo ha da sempre rivestito un'importanza strategico-difensiva fondamentale.

Dettagli Visita

Borgo di Bard

Il borgo di Bard, tipico villaggio di attraversamento che si è sviluppato lungo la strada romana, è ricco di interessanti testimonianze storiche. Abitato da poco più di 160 abitanti, si presenta nel suo assetto urbano medievale. Percorrendo la via principale è possibile osservare degli edifici residenziali del XV-XVI secolo alcuni dei quali divenuti sedi di attività commerciali.

Dettagli Visita

Lungo la via Francigena sulle tracce di Napoleone

Un itinerario lungo la Via Francigena, una delle più importanti vie dell’antichità, percorso storico di pellegrinaggio che da Francia e Germania conduceva a Roma. Il percorso inizia in uno scrigno medievale: il borgo di Donnas. Con le sue finestre del Cinquecento, i suoi affreschi, i portali in noce e il Palazzo Enrielli del XVII secolo, conserva un’atmosfera ricca di fascino.

Dettagli Visita

Il Ferdinando. Museo delle Fortificazioni e delle Frontiere.

Situato all’interno dell’Opera Ferdinando, primo corpo di fabbrica del Forte di Bard, il Ferdinando, Museo delle Fortificazioni e delle Frontiere, offre la possibilità vivere un incredibile viaggio alla scoperta delle fortezze e della loro evoluzione dall’epoca romana al Novecento.

Dettagli Visita

Museo delle Alpi

Collocato al primo piano dell'Opera Carlo Alberto, è possibile raggiungere il Museo delle Alpi tramite degli ascensori panoramici che permettono di osservare il paesaggio circostante o attraverso una comoda strada pedonale lungo i diversi corpi di fabbrica della fortezza. Spazio museale all'avanguardia, il Museo delle Alpi racconta una montagna "vissuta" e profondamente trasformata per opera dell'uomo.

Dettagli Visita

Alpi dei ragazzi

Situato all'interno dell'Opera Vittorio, le Alpi dei Ragazzi permette di vivere un'emozionante scalata virtuale sul Monte Bianco. Spazio concepito per avvicinare in maniera ludica i più piccoli all'alpinismo, i ragazzi sperimentano tutte le tappe dell'ascensione in alta montagna. dopo essersi legati in cordata, si prepara lo zaino, si consultano le previsioni del tempo, si analizza l'itinerario.

Dettagli Visita

Le Prigioni del Forte

Nei sotterranei dell'Opera Carlo Alberto del Forte di Bard si trovano le prigioni, dove il visitatore potrà rivivere le terribili condizioni alle quali i prigionieri erano costretti, rinchiusi in 24 celle di ridottissime dimensioni, circa 1,3 x 2 metri. Al suo interno, è stato allestito uno spazio museale che vuole raccontare la millenaria storia dell'edificio militare, che per lunghi secoli ha rivestito il ruolo di punto di passaggio strategico.

Dettagli Visita