Per prenotazioni: info@guideturistiche.vda.it

Chemp, un museo a cielo aperto

  • Non accessibile ai disabili

  • Visite per gruppi fino a 35 persone

  • Visite per singoli

  • Durata: mezza giornata o giornata intera

  • Opinione dei nostri clienti - 67 Voti

Nel caratteristico villaggio di ChempGiuseppe Bettoni coltiva un sogno: quello di far rivivere questo luogo magico attraverso l’arte. Tra abitazioni in pietra della fine del XIX secolo si trovano alcune sue sculture e di suoi amici che sono invitati a lasciare le loro opere, perchè, come dice un cartello ““L’opera d’arte è una gioia creata per sempre” (John Keats). La grande passione di questo scultore  lo spinge ormai da anni a partecipare con successo a mostre e fiere, tra le quali la millenaria Fiera di Sant’Orso.

Delle sue opere dicono “Cercare di descriverle equivale a smitizzare la magia delle sue creazioni. Egli alla tecnica perfetta, unisce una grande fantasia; la sua è una sfida che lo porta a vincere la rigidità del legno che diventa un cappello floscio, un libro spiegazzato e consunto dal tempo, un riccio pungente di castagno, un tenero fiocco che annuncia una nascita…

Le sue foglie sono leggere, accartocciate e sembra quasi che si debbano sbriciolare tra le dita. Quasi non si osa toccarle: basta ascoltare il loro fruscio e scricchiolio.”

Scoprite Chemp e il progetto di Pino Bettoni nel video realizzato dal fotografo Enrico Romanzi

Passeggiata al villaggio di Chemp

Prenota la tua passeggiata guidata compilando il form sottostante











Insieme alla visita puoi abbinare

Sui sentieri della peonia

05/06/2018

Metti una giornata di bel tempo, di quelle che dopo questa primavera di pioggia incessante non può che metterti di buon umore, aggiungi il fascino di un paesaggio dove da padroni assoluti fanno i colori della natura, unisci una sensazione unica di quiete ed avrai una giornata indimenticabile!

Lungo il Chemin de la Vallaise sulle tracce del ponte del drago

22/01/2018
Una piacevole passeggiata che percorre un antico collegamento tra il Piemonte e la Valle d’Aosta attraverso il borgo medievale di Perloz e Tour d’Héréraz passando per il Ponte di Moretta, un tempo controllato da un drago leggendario.

 

Guide Turistiche Valle d'Aosta di Stefania Soudaz
P.IVA: 01204690075 / C.F: SDZSFN85B45E379G



Privacy Policy
Codice Fattura Elettronica: KRRH6B9