Il villaggio alpino di Cheneil

Per chi ama passare del tempo isolato e in pace, circondato solamente dai suoni della natura e per riposarsi dal caos della vita di tutti i giorni, oggi vi vogliamo parlare di un luogo davvero magico, situato in mezzo alle montagne: il villaggio di Cheneil!

Situato a 2000 metri di quota, esso fa parte del comune di Valtournenche, ai piedi di una delle montagne più incredibili di tutta la Valle D’Aosta: il monte Cervino.

Per arrivarci occorre dunque passare attraverso il comune di Chatillon, situato nella valle centrale, per poi risalire lungo la vallata di Cervinia. Una volta arrivati a Valtournenche si prosegue seguendo le indicazioni per la frazione Cretaz. Quando si raggiunge il paesino di Cretaz, occorre lasciare la macchina in un ampio parcheggio, e da lì si prosegue attraverso una mulattiera.

Passeggiando vi ritroverete immersi dai profumi e dai paesaggi alpini, dai verdi boschi di conifere e di latifoglie. Con un po’ di fortuna lungo il vostro cammino potrete imbattervi in qualche pianta di mirtillo o fragolina di montagna, che sapranno deliziare il palato di grandi e piccini, con il loro sapore davvero delizioso.

Lungo questo sentiero sarà possibile anche ammirare il bellissimo panorama sotto i vostri occhi tra i villaggi di Valtournenche e la mestosità del monte Cervino. Si giunge infine dopo una camminata di un’oretta e mezza circa al villaggio di Cheneil, circondato da distese di prati verdeggiati.

Non vi preoccupate però, perché la passeggiata non è l’unico modo per arrivare al villaggio.

Dalla località La Barma, dove si trova un ampio parcheggio per le auto, è possibile accedere a Cheneil attraverso un ascensore gratuito, aperto 24 ore su 24, per permettere a tutti di arrivare al villaggio senza alcuna fatica. Basterà solamente premere un bottone per raggiungere la meta! La passeggiata a piedi rimane in ogni caso un’esperienza indimenticabile!

Non c’è un momento migliore dell’anno per visitare questo luogo: è possibile avventurarsi a Cheneil sia d’estate che d’inverno; in particolare, durante i mesi caldi è adatto per chi vuole respirare aria buona e godersi le fresche temperature alpine; mentre d’inverno si possono fare delle bellissime escursioni con le ciaspole lungo la mulattiera che porta al villaggio.

Un aspetto molto importante che bisogna ricordare quando si parla di Cheneil è che il villaggio non presenta di certo tutti i confort della grande città, di conseguenza non troverete al vostro arrivo centri benessere o ristoranti di lusso, ma delle abitazioni alpine tradizionali, che sicuramente sapranno darvi il benvenuto, accogliendovi nel migliore dei modi. Pensate infatti che in questo luogo abitano solamente 8 persone!

Oltre ad ammirare il piccolo villaggio di Cheneil, caratterizzato dunque dalla tipica architettura di case di montagna, per coloro che amano le escursioni, si possono percorrere alcuni sentieri nelle zone circostanti.

Ad esempio da Cheneil potete seguiere le indicazioni che portano a Chamois, arrivando al colletto di Cheneil, situato a 2227 metri. Da quest’altezza si può vedere il laghetto di Lod, situato al di sotto, e lungo la cresta il santuario di Clavalité. Dal colletto si può dunque scendere, fino ad arrivare al lago, dove poter fare un bel pic-nic all’aria aperta e riposare dopo la camminata. Per chi invece non è ancora stanco dalla camminata fatta per arrivare fino al lago, si può proseguire lungo il sentiero, arrivando infine a Chamois.

Sul lato opposto, percorrendo la Gran Balconata del Cervino, è possibile raggiungere la nota località di Cervinia.

Cheneil è dunque il luogo ideale per tutti, sia per le famiglie che per gruppi più numerosi. Per una visita completa e per conoscere ancora meglio la storia e le curiosità di questo luogo, non esitate a contattare le nostre guide turistiche, che sicuramente vi faranno trascorrere una giornata davvero unica alla scoperta di questo incredibile luogo!