Criptoportico forense

  • Aosta romana e medievale
  • Non accessibile ai disabili
  • Sito a pagamento
  • Visite con gruppi
  • Visite per singoli e coppie

Descrizione

Di fronte all’ingresso della Cattedrale, nel luogo un tempo dedicato alla piazza del foro di Augusta Praetoria, erano collocati due templi gemelli su una terrazza circondata da un doppio sistema di porticati: quello superiore, scenografica cornice dei templi e quello inferiore, nascosto, che è si è conservato nei secoli: il criptoportico.

É articolato in tre bracci disposti a ferro di cavallo ed internamente composti da due navate voltate a botte con una sequenza centrale di archi ribassati.

Una serie di finestrelle strombate permette di illuminare le gallerie e garantisce il ricambio dell’aria. La temperatura rimane costante in tutti i periodi dell’anno.

Nel corso del Medioevo il criptoportico forense fu probabilmente utilizzato come luogo adibito a cantine,  chiamate “Marché des Romains”.

La visita di Aosta Romana si svolge lungo una comoda strada pedonale. La visita dura circa due ore, ma può subire delle modifiche a seconda delle proprie esigenze.
Il percorso è particolarmente adatto agli studenti del quinto anno della scuola primaria, per i quali sono stati ideati dei laboratori didattici.

Contattaci per prenotare la tua visita guidata ad Aosta