Donnas tra romanità e medioevo a lume di candela. Tutti i sabati

  • Esperienze uniche
  • Parzialmente accessibile ai disabili
  • Visite con gruppi
  • Visite per singoli e coppie

Descrizione

Un percorso che vi farà emozionare alla scoperta dei 2000 anni di storia che racchiude il borgo di Donnas.

L’itinerario ha inizio lungo lo spettacolare tratto della Via delle Gallie, dove i Romani hanno sfidato la natura intagliando la roccia viva sulla quale hanno ricavato il sedime stradale. Un passaggio ad arco è l’unico testimone di una quantità incredibile di roccia asportata, frutto del duro lavoro di squadre operaie, capace di mostrare ancor oggi tutta la raffinatezza di una tecnica stradale mai più raggiunta fino ai viadotti e alle gallerie moderne.

Dopo aver superato la pittoresca chiesetta di Sant’Orso, si raggiunge l’incantevole borgo, che con le sue finestre del Cinquecento, gli affreschi, i portali in noce e il Palazzo Enrielli del XVII secolo, conserva un’atmosfera ricca di fascino.

Tutti i sabati dalle 21.30 alle 22.30

 

Prezzo a persona: 10 euro. Gratuito per bambini fino a 14 anni.

Per info e prenotazioni: info@guideturistiche.vda.it

Un itinerario in collaborazione con l’Associazione Culturale Borgo Azzeccato e Guida Turistica Francesca Bacolla